BTCSentinel.com
di
11/03/2023, 12:02:00

La Silicon Valley Bank (SVB) è stata a lungo conosciuta come una delle principali banche a finanziare start-up tech in tutto il mondo, ma la sua improvvisa chiusura ha causato un effetto domino su molte società di criptovalute che avevano esposizione nei suoi confronti.

Il collasso della banca ha avuto luogo venerdì scorso, segnando il secondo fallimento bancario più grande nella storia degli Stati Uniti dopo quello di Washington Mutual durante la crisi finanziaria del 2008. La SVB ha dichiarato un totale di 212 miliardi di dollari di attività nell'ultimo trimestre prima della sua chiusura.

La situazione è precipitata nella notte di mercoledì dopo che erano circolate voci secondo cui la banca stava cercando un'acquisizione, in quanto aveva fallito nel raccogliere il capitale sufficiente a coprire i suoi obblighi. In poche ore, numerosi fondi di venture capital hanno consigliato ai propri clienti di ritirare i propri fondi, causando prelievi per 42 miliardi di dollari il giorno successivo, costituendo una vera e propria corsa alla banca. Venerdì mattina, il Nasdaq ha sospeso la negoziazione delle azioni SIVB.

Come impatta sulle criptovalute il crollo della Silicon Valley Bank?

La chiusura della Silicon Valley Bank ha avuto un impatto significativo su numerose società di criptovalute che avevano esposizione alla banca. BlockFi, Circle, Avalanche (la cui criptovaluta AVAX puoi seguire su BTCSentinel.com) e molte altre hanno dichiarato di avere avuto esposizione alla SVB, il che ha portato alcune di esse a sospendere temporaneamente i prelievi dei propri clienti.

Binance e Coinbase hanno deciso di sospendere il cambio di USD Coin (USDC), la stablecoin emessa da Circle, a questo proposito leggi il nostro articolo dedicato al depeg di USDC: "USDC DEPEG: Coinbase e Binance sospendono le conversioni".

La crisi della SVB ha colpito duramente il mercato delle criptovalute, e si prevede che il contagio bancario possa avere ulteriori effetti negativi. Questo dimostra che il mondo delle criptovalute è ancora molto legato al sistema bancario tradizionale e che l'esposizione alle banche tradizionali può essere un rischio per le società di criptovalute.

La chiusura della Silicon Valley Bank ha scatenato purtroppo un effetto domino sul mondo delle criptovalute. Le società coinvolte dovranno fare i conti con le conseguenze del fallimento della banca, mentre l'intero settore delle criptovalute dovrà affrontare la sfida di garantire la propria stabilità e sicurezza, indipendentemente dal sistema bancario tradizionale.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Top & Flop

segnali crypto

I migliori guadagni e le peggiori perdite dell'ultima ora

STX
8,08%
3,97%
TRU
3,30%
LPT
3,15%
3,05%
-5,19%
-3,36%
AVT
-2,46%
-1,53%
MIR
-1,18%

Leggi anche

Elon Musk, Coinbase e X fanno volare di nuovo Dogecoin

Elon Musk, Coinbase e X fanno volare di nuovo Dogecoin

Musk ottiene nuove licenze per X Payments per rendere X una applicazione universale mentre Dogecoin vola anche grazie ai future di Coinbase.

leggi

Binance: le funzionalità principali e come iniziare
Coinbase Global: risultati economici solidi nel 2023
Bitcoin, il prezzo vola: i possibili motivi di questo aumento di valore
Binance, dati sensibili su GitHub: la sicurezza dell'exchange
Binance, SUI Crypto, FTT Coin e Shiba INU: le ultime notizie dal mondo cripto