BTCSentinel.com
di
20/09/2023, 15:26:00

Nelle Sentinel Flash News di oggi, ci sono notizie e sviluppi positivi e altre un po' meno, per usare un eufemismo, che continuano a ricordarci che il mondo crypto è ancora denso di sfide da affrontare, in particolare riguardo la sicurezza. Tra le storie più interessanti, c'è il lancio del nuovo testnet di Injective, l'offerta di rendimenti da parte di Standard Chartered, e un attacco subito da Balancer. Questi eventi sono lo specchio perfetto della dinamica sempre mutevole del settore delle criptovalute.

La restituzione delle "donazioni" di FTX a Stanford

La Stanford University ha annunciato di voler restituire "donazioni" del valore di milioni di dollari ricevute dal fallito exchange di criptovalute FTX. Questa decisione è arrivata a seguito di una causa intentata dal FTX Group contro Joseph Bankman e Barbara Fried, professori presso la Stanford Law School. L'accusa sostiene che siano stati sottratti milioni di dollari, tra cui $5,5 milioni destinati a Stanford University.

Leggi anche: "SBF e il coinvolgimento dei suoi genitori in FTX".

Questo caso mette in evidenza la crescente attenzione legale sulle criptovalute e solleva domande sulla trasparenza e l'etica delle donazioni nell'ambito delle università. Mentre le criptovalute stanno diventando sempre più popolari, è fondamentale affrontare questioni di regolamentazione e conformità.

Injective: l'impulso alla blockchain

Injective, una blockchain di Layer-1 costruita su Cosmos, ha recentemente lanciato il suo testnet inEVM in collaborazione con Caldera, una piattaforma di infrastruttura Layer-22 supportata da Sequoia. Questo sviluppo permette alle applicazioni basate su Ethereum di operare in modo fluido all'interno dell'ecosistema di Injective.

Si tratta di un significativo passo in avanti per la crescita dell'ecosistema delle criptovalute: l'integrazione tra diverse blockchain può aprire nuove opportunità per l'interoperabilità e la scalabilità delle applicazioni blockchain. Inoltre, questa partnership dimostra l'importanza della collaborazione nel settore delle criptovalute.

Leggi anche: "Che cos'è la blockchain? Definizione di blockchain e spiegazione".

Standard Chartered: rendimenti sulle criptovalute

Zodia Custody, la filiale focalizzata sulle criptovalute della banca multinazionale Standard Chartered, offre ora ai suoi clienti l'opportunità di generare rendimenti dai loro asset criptovalutari. In collaborazione con OpenEden, Zodia Custody sta lanciando il servizio "Zodia Custody Yield" che coinvolge la tokenizzazione di asset reali come titoli di Stato, consentendo agli investitori di guadagnare rendimenti mentre sfruttano i vantaggi della blockchain.

L'introduzione di servizi che permettono di guadagnare rendimenti tramite le criptovalute è un passo importante verso la creazione di un ecosistema finanziario più ampio e decentralizzato.

Balancer sotto attacco: la sicurezza delle criptovalute torna in primo piano

L'attacco subito dall'exchange decentralizzato Balancer è un promemoria della costante minaccia alla sicurezza nel mondo delle criptovalute. Il Team ha avvertito gli utenti di non utilizzare il sito web a causa di un attacco in corso alla sua interfaccia utente. Secondo quanto dichiarato dallo stesso Team di Balancer, almeno $238.000 in criptovalute sono stati rubati a causa di questo attacco.

Leggi l'approfondimento: "URGENTE: violazione di sicurezza su Balancer (BAL)".

 

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Top & Flop

segnali crypto

I migliori guadagni e le peggiori perdite dell'ultima ora

NU
6,06%
DNT
2,15%
ASM
1,42%
1,28%
1,13%
ANC
-7,81%
-5,57%
LPT
-2,88%
FET
-2,64%
MIR
-2,25%

Leggi anche

Buongiorno Crypto mercoledì 22 maggio 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto martedì 21 maggio 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto lunedì 20 maggio 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto domenica 19 maggio 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto sabato 18 maggio 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto venerdì 17 maggio 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore