BTCSentinel.com
di
19/12/2022, 15:56:00

Ren: possibile chiusura imminente e $15 milioni a rischio

Il protocollo REN potrebbe interrompersi in qualsiasi momento portando con sé 15 milioni di dollari di fondi rimanenti sulla rete.

Da questo nasce l’alert del Team di REN pubblicato su Twitter che afferma: "Come annunciato in precedenza, la rete Ren 1.0 si sta chiudendo a causa degli eventi che circondano Alameda. Poiché la compatibilità tra Ren 1.0 e 2.0 non può essere garantita, i detentori di risorse Ren dovrebbero tornare al più presto alle catene native o rischiare di perderle!".

Tuttavia il team del progetto non sa esattamente quando la rete smetterà di funzionare: il progetto, infatti, è stato acquisito nel febbraio 2021 dalla società commerciale Alameda Research, ora fallita insieme al tracollo di FTX dell'ex-CEO Sam Bankman-Fried, arrestato nei giorni scorsi. Sembra che Alameda stesse controllando l'infrastruttura dietro la rete, separatamente dai suoi operatori di nodi, e il team stesso di REN non disponga di tutte le informazioni.

I volumi di transazioni di REN raddoppiati nelle ultime ore

Come è evidente dal grafico che riportiamo qui sull'andamento dei prezzi e dei volumi di Ren (REN) si vede come  nelle ultime ore i volumi di transato sono addirittura raddoppiati, probabilmente per una corsa alla vendita del token Ren (REN):

Maximilian Roszko, sostenitore dell'ecosistema al protocollo Ren, ha dichiarato nel canale Discord del progetto: "Non sappiamo esattamente quando, dipende da quando l'infrastruttura [chiude] di cui non abbiamo il controllo, potrebbe essere nei prossimi giorni, o una settimana o due, non lo sappiamo [al momento] ma cercando di capire".

La rete supporta token incapsulati da altre blockchain. Il principale tra questi è renBTC, una versione tokenizzata di bitcoin sulla blockchain di Ethereum. Se Ren va giù, questi token non potranno essere rispediti alle loro chain originali per sbloccare i collaterali.

Proprio per questo motivo, Ren ha avvertito gli utenti di inviare questi token alle rispettive catene per sbloccarli prima che la rete si possa spegnere.

Nonostante questi avvertimenti, però, più di $ 15 milioni di renBTC rimangono su Ethereum e rischiano di rimanere bloccati.

Roszko ha detto che il team non avrà accesso a nessun fondo quando la rete verrà chiusa. Detto questo, potrebbe teoricamente essere riavviato in futuro, il che potrebbe consentire un processo di recupero.

Roszko ha anche affermato che nemmeno gli operatori dei nodi sulla rete potrebbero forzare un riavvio manuale a causa del coinvolgimento di Alameda.

Cos'è REN?

Il protocollo Ren consente all’utente di ottenere token sintetici che rappresentano Bitcoin su altre blockchain, aprendo le porte alle possibilità offerte dalla DeFi. Oltre a Bitcoin, REN supporta altre realtà prive di smart-contract come Bitcoin Cash (BCH) Dogecoin (DOGE) e Zcash (ZEC). Al tempo stesso, diverse reti smart contract friendly sono integrate nel protocollo. In tutto, Ren Protocol connette 8 chain e 29 coin differenti.

Leggi anche: "Smart Contracts cosa sono e a cosa servono"

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Leggi anche

L'airdrop di Starkware (STRK) tra innovazione e polemiche
Halving Bitcoin 2024: l'impatto sul prezzo e il tema della scalabilità
Bitcoin e il boom degli ETF: il prezzo vola oltre i € 48.000
Rally di Ethereum verso i 2500$: la spiegazione

Rally di Ethereum verso i 2500$: la spiegazione

Analizziamo i possibili motivi alla base del rally di prezzo di Ethereum degli ultimi giorni, tra situazioni macroeconomiche e innovazione.

leggi

Rally Bitcoin: i 3 fattori di un possible rialzo
Bitcoin, il prezzo vola: i possibili motivi di questo aumento di valore