BTCSentinel.com
di
24/08/2022, 10:38:00

Dopo il successo delle aste di nomi di dominio da parte di The Open Network (TON), una blockchain di Layer-1 originariamente progettata dal team di Telegram, Pavel Durov ha iniziato a ragionare su questa idea e ha deciso di lanciarla.
 
TON è una blockchain di livello 1 completamente decentralizzata progettata da Telegram per integrare miliardi di utenti che vanta transazioni ultraveloci, commissioni minime, app facili da usare e afferma di essere un progetto ecologico.
Il progetto blockchain ha lanciato già a metà luglio anche il servizio TON DNS che consente agli utenti di assegnare nomi leggibili dall’uomo a portafogli crittografici, contratti intelligenti e siti Web.
 
Secondo Durov, fondatore di Telegram, un market place di NFT per nomi utente ricercati, canali e gruppi avrebbe un grande successo, infatti nel suo gruppo personale di Telegram, Durov’s Channel, ha scritto:
Immaginate quanto successo potrebbe avere Telegram con i suoi 700 milioni di utenti se mettiamo all’asta nomi utente @ riservati, link a gruppi e canali“.
 
durov-nft.png
 

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Top & Flop

segnali crypto

I migliori guadagni e le peggiori perdite dell'ultima ora

STX
8,08%
3,97%
TRU
3,30%
LPT
3,15%
3,05%
-5,19%
-3,36%
AVT
-2,46%
-1,53%
MIR
-1,18%

Leggi anche

Donald Trump dichiara il suo supporto alle criptovalute e prende posizione in vista delle Presidenziali USA
DeFi: una guida alla gestione del rischio con una mappa mentale
Blockchain: un semplice diagramma per capire come funziona
Apes, Moonbirds e l'avventura del ritorno di Garga. E poi Nvidia e l'IA.
LIVEPEER: cos'è e come funziona la criptovaluta LPT
Rally di Ethereum verso i 2500$: la spiegazione

Rally di Ethereum verso i 2500$: la spiegazione

Analizziamo i possibili motivi alla base del rally di prezzo di Ethereum degli ultimi giorni, tra situazioni macroeconomiche e innovazione.

leggi