Crypto Bell: Solana e Google, Ethereum, BCE, OpenSea e NFT e altre notizie flash del 8 novembre 2022

08/11/2022 09:07:00

Sommario:

Flash News crypto del 8 novembre 2022: Solana e Google, Ethereum, BCE, OpenSea e NFT e molto altro.

OpenSea lancia un nuovo strumento on-chain per aiutare i creatori a far rispettare le royalties NFT

Lo strumento di applicazione delle royalty si applica solo ai nuovi incassi NFT in questa fase, con una decisione da prendere in merito agli incassi esistenti in un secondo momento.

Il CEO di OpenSea ha annunciato che il mercato ha lanciato un nuovo strumento che consentirà ai creator di fornire "l'applicazione a catena" delle loro royalties.

Si tratta di un "semplice snippet di codice", che consente ai creator di imporre royalties sugli smart contract di raccolta NFT nuovi e futuri e smart contract aggiornabili esistenti. Il codice limiterà anche le vendite NFT ai soli mercati che applicano le tariffe dei creator.

Google Cloud collabora con Solana e diventa un validatore di nodi per la rete

Google Cloud sta lavorando con Solana per portare Blockchain Node Engine nella catena Solana il prossimo anno, quindi sarà facile per chiunque lanciare un nodo Solana dedicato nel cloud.

La blockchain sta cambiando il modo in cui il mondo archivia e sposta le sue informazioni e sulla base dell’impegno che Google persegue di aiutare gli sviluppatori Web3 a creare e distribuire nuovi prodotti su piattaforme basate su blockchain, Google ha annunciato il Blockchain Node Engine di Google Cloud.

Le blockchain sono costituite da dati di transazione che vengono archiviati e crittografati in modo permanente, agendo come una sorta di database decentralizzato. Invece di fare affidamento su un'entità centrale per convalidare e archiviare i dati, l'infrastruttura di governo di una blockchain è un nodo: un dispositivo, come un computer, laptop o server, che contiene una copia completa della cronologia delle transazioni della blockchain. I nodi su una blockchain formano una rete peer-to-peer, scambiando costantemente gli ultimi dati blockchain in modo che tutti i nodi rimangano sincronizzati.

Ethereum sarà la prima blockchain supportata da Blockchain Node Engine, consentendo agli sviluppatori di fornire nodi Ethereum completamente gestiti con accesso sicuro alla blockchain.

Vitalik fornisce una roadmap aggiornata per Ethereum

Il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin ha aggiunto una nuova fase alla roadmap tecnica di Ethereum, che mira a migliorare la resistenza alla censura e il decentramento della rete di Ethereum.

I nuovi piani della rete Ethereum sono stati rivelati da Buterin in un post su Twitter del 5 novembre, che ha introdotto una tabella di marcia tecnica ora ampliata in sei parti.

Dopo il passaggio di Ethereum a una rete proof-of-stake  (PoS) il 15 settembre, Ethereum è stato nella seconda fase, il Surge, con l'obiettivo di arrivare a 100.000 transazioni al secondo tramite rollup.

Secondo la tabella di marcia di Ethereum, l'obiettivo di Scourge è "garantire un'inclusione delle transazioni affidabile e credibilmente neutrale ed evitare la centralizzazione e altri rischi del protocollo da MEV".

La Commissione europea proporrà presto una legislazione sull'euro digitale

La Commissione Europea si muove per una legislazione sull’euro digitale, ora in fase di studio, per valutare quando varare la criptovaluta.

La presidente della Banca Centrale Europea Christine Lagarde ha dichiarato che la Commissione europea indicherà presto una proposta legislativa sull’euro digitale “verso un quadro legislativo che consenta una valuta digitale per i cittadini e le imprese“.

La Lagarde, che si è detta entusiasta, ha aggiunto: “L’adozione tempestiva di un quadro giuridico per l’euro digitale darebbe a tutte le parti interessate la certezza giuridica necessaria per prepararsi alla sua possibile introduzione e invierebbe un forte segnale di sostegno politico“.

Il progetto di una valuta digitale della Banca Centrale Europea punta a mettere a disposizione una moneta digitale della banca centrale (CBDC: Central Bank Digital Currency).

Leggi il nostro articolo completo sul blog "NicolaPorro.it"

Hong Kong sembra pronta a lanciare ETF che tracciano futures sulle criptovalute per gli investitori al dettaglio

La Securities and Futures Commission di Hong Kong sembra intenzionata a consentire il lancio di fondi negoziati in borsa che tracciano i futures sulle criptovalute per gli investitori al dettaglio, citando la crescente sofisticatezza delle salvaguardie degli investitori.

Julia Leung, vice amministratore delegato e direttore esecutivo degli intermediari della SFC, ha affermato che il regolatore stava "cercando attivamente di istituire un regime per autorizzare gli ETF che forniscono risorse virtuali tradizionali con adeguati guardrail per gli investitori".

Nelle fasi iniziali, l'SFC consentirà agli ETF di investire solo in futures bitcoin ed ether scambiati sul Chicago Mercantile Exchange, ha detto Leung durante il suo discorso alla Hong Kong FinTech Week la scorsa settimana.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

La Proof of Stake (PoS) spiegata semplicemente
La Proof-of-Work (PoW) spiegata semplicemente

La Proof-of-Work (PoW) spiegata semplicemente

Cos'è e come funziona veramente la Proof-of-Work: in questo articolo vi spieghiamo in modo semplice di cosa si tratta e quali tipologie di problemi risolve.

Leggi l'articolo completo

MATIC e BNB hanno sovraperformato anche dopo il crollo di FTX
Grand Theft Auto: Rockstar Games vieta NFT e criptovalute sui server GTA
Il domino nel mercato crypto causato dal crollo di FTX: giù Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute importanti
Nike lancia .SWOOSH, una piattaforma comunitaria che consente agli utenti di collezionare e co-creare oggetti virtuali
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon