BTCSentinel.com
di
29/08/2022, 12:03:00

Ecco i 3 aggiornamenti più importanti della settimana sul mondo crypto riassunti da BTCSentinel:

  • Bitcoin e Ethereum hanno visto scivolare il loro prezzo al ribasso;
  • Ethereum Foundation conferma le date del Merge;
  • l'emittente della stablecoin Tether non applicherà ancora le sanzioni relative a Tornado Cash.

Ethereum (ETH) e Bitcoin (BTC): il prezzo scende dopo le dichiarazioni della Fed

Dopo le dichiarazioni di Jerome Powell sul dover ancora alzare i tassi d'interesse per contenere l'inflazione USA, le due principali criptovalute per capitalizzazione di mercato, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), hanno subito un repentino calo di prezzo.

A seguito delle dichiarazioni di Powell venerdì mattina Bitcoin (BTC) è sceso del 7% passando da $ 21.750 a $ 20.200 (grafico di BTCSentinel.com): 

Bitcoin-2022-08-29-113532.jpeg
Bitcoin BTC perde oltre il 7% dopo le dichiarazioni della FED

 

Ethereum (ETH) ha subito una forte flessione passando venerdì da circa $ 1.700 a circa $ 1500, con un calo di oltre l'11% (grafico di BTCSentinel.com):

Ethereum-2022-08-29-113559.jpeg
Ethereum ETH perde l'11% dopo le dichiarazioni della FED

 

Ethereum: confermata la roadmap del Merge

Mercoledì la Fondazione Ethereum ha confermato che il Merge ci sarà entro tre settimane. Il passaggio al Proof of Stake, su cui il Team sta lavorando dal 2016. è in dirittura d'arrivo.

Ecco il link dell'annuncio ufficiale sul blog di Ethereum:

https://blog.ethereum.org/2022/08/24/mainnet-merge-announcement

Il processo inizierà con l'aggiornamento di Bellatrix il 6 settembre. Successivamente, la catena proof-of-work migrerà a proof-of-stake, si stima intorno il 15 settembre.

Tether afferma non congela gli indirizzi legati a Tornado Cash

L'8 agosto, l'Office of Foreign Asset Control (OFAC) del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti aveva sanzionato Tornado Cash perché alcuni criminali avevano utilizzato il servizio per riciclare più di 7 miliardi di dollari di valuta virtuale.

Tornado Cash è un servizio che consente ai proprietari di criptovalute di proteggere il loro anonimato mescolando le tracce consequenziali di informazioni sulle singole operazioni registrate grazie alla tecnologia blockchain.

La scorsa settimana, Tether, emittente della stablecoin USD Tether (USDT), ha dichiarato di non poter rispettare le sanzioni congelando i beni degli indirizzi sanzionati e che "il congelamento unilaterale degli indirizzi del mercato secondario potrebbe essere una mossa altamente dirompente e sconsiderata".

Circle, invece, si comportò in maniera opposta quando l'emittente della stablecoin USD Coin (USDC) congelò più di 75.000 USDC detenuti in indirizzi sanzionati dall'OFAC poco dopo l'annuncio delle sanzioni stesse.

Nel frattempo, il settore delle criptovalute sta monitorando la discussione sulle potenziali implicazioni che potrebbero derivare dalle sanzioni Tornado Cash.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Top & Flop

segnali crypto

I migliori guadagni e le peggiori perdite dell'ultima ora

8,32%
4,29%
PLA
3,82%
XYO
3,57%
3,18%
STX
-3,57%
-3,56%
-2,94%
LDO
-1,93%
TIA
-1,84%

Leggi anche

Donald Trump dichiara il suo supporto alle criptovalute e prende posizione in vista delle Presidenziali USA
L'halving Bitcoin è arrivato: come ha regito il mercato

L'halving Bitcoin è arrivato: come ha regito il mercato

L'halving Bitcoin è scattato: ecco cos'è l'halving BTC, come ha reagito la comunità di Bitcoin e cosa può accadere ora al prezzo della criptovaluta.

leggi

Bitfinex: Bitcoin potrebbe superare i 150.000 dollari dopo l'halving
Bitcoin: l'inizio settimana top e la crescita pre-halving
ETF Bitcoin: deflussi record da Grayscale

ETF Bitcoin: deflussi record da Grayscale

Bitcoin: deflussi record dall'ETF Grayscale e prospettive di mercato. Ecco cosa è successo.

leggi

Come usare BTCSentinel: esplora le sue funzionalità - Parte 1