La California ordina a MyCostant di sospendere le attività di prestito di criptovalute

22/12/2022 16:42:00

Sommario:

Secondo il Dipartimento per la Protezione Finanziaria e l'Innovazione la piattaforma di prestiti crittografici MyConstant operava senza la licenza appropriata.

MyConstant, piattaforma di prestiti crittografici online, ha ricevuto l’ordine dai regolatori finanziari della California di interrompere l’offerta di alcuni dei suoi prodotti correlati alle criptovalute nello Stato.

Nello specifico, il Dipartimento per la protezione finanziaria e l'innovazione (DFPI) ha deciso di impedire alla piattaforma di vendere titoli nello stato, di effettuare prestiti crypto e di vendere i conti fruttiferi.

Secondo il DFPI, infatti, MyConstant sta andando avanti "nell'attività di agire come prestatore finanziario o broker" senza la avere licenza necessaria per farlo. Oltre a questo MyConstant avrebbe, sempre secondo il DFPI, offerto e venduto dal 2020 "titoli non qualificati e non esenti in transazioni di emittenti nello Stato della California offrendo due prodotti fruttiferi".

MyConstant è una piattaforma online che offre servizi di intermediazione per prestiti personali concessi da un utente ad un altro (chiamato anche prestito peer-to-peer), tramite il suo "Loan Matching Service", che riscuote interessi compresi tra il 6% e il 9% a seconda dei tempi di rimborso.

I mutuatari al consumo che hanno preso questi prestiti hanno dovuto versare un capitale pari al 150% del valore del prestito in criptovalute come garanzia, e la società avrebbe presumibilmente indirizzato questi prestiti a persone con crediti inesigibili e senza beni materiali.

Inoltre, l'azienda avrebbe anche dichiarato ai privati ??che prestavano il loro capitale che il rischio di perdere il capitale investito fosse "molto basso".

Già da alcuni mesi, i regolatori della California lanciavano allarmi di avvertimento ai consumatori riguardo ai pericoli dei servizi di prestito di criptovalute.

Il regolatore ha evidenziato che "alcune di queste società stanno impedendo ai clienti di prelevare e trasferire tra i loro account", attribuendo la colpa alle condizioni di mercato.

Cos'è MyConstant?

MyConstant gestisce una piattaforma di prestito di criptovalute, il che significa che utilizza la tecnologia blockchain (ad esempio pool di liquidità e contratti intelligenti) per facilitare gli investimenti in prestiti denominati in criptovalute. MyConstant è gestito da CONST LLC, con sede negli Stati Uniti. Non detiene una licenza di crowdfunding o istituto finanziario.

MyConstant ti dà la possibilità di fornire finanziamenti ai detentori di risorse crittografiche investendo in prestiti crittografici. I detentori di criptovalute possono anche richiedere un finanziamento.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Migliori guadagni ultime 24h

+31,94%
+27,28%
+26,01%
+17,83%

Valore Top 5 Criptovalute

€ 21.226,00 (-1,69%)
€ 1.507,98 (-1,84%)
€ 301,59 (-1,07%)
€ 0,36 (-0,97%)
€ 0,08 (-3,08%)

Leggi anche

Miners: chi sono, cosa fanno e come estraggono Bitcoin
La battaglia delle blockchain layer-2 su Ethereum
Amazon collabora con Avalanche per migliorare la scalabilità della blockchain
Mercato criptovalute: cos'è e come funziona il crypto market
Filecoin (FIL) perde 466 milioni di dollari di capitalizzazione di mercato, scende del 36% in 15 minuti
Ethereum: cos'è e a cosa serve?

Ethereum: cos'è e a cosa serve?

Ethereum è una piattaforma di smart contract basata su una blockchain flessibile e innovativa, che la rende una delle piattaforme blockchain più popolari.

Leggi l'articolo completo