BTCSentinel.com
di
16/01/2024, 16:38:00

Bitcoin mining: le prospettive dopo l'halving del 2024

Non è tutto oro quel che luccica, nemmeno nelle miniere di Bitcoin: il Bitcoin mining - il processo di validazione e registrazione delle transazioni su blockchain tramite il quale si creano nuovi Bitcoin come ricompensa - potrebbe non essere più così interessante dopo l'halving del 2024.

L'industria del mining di Bitcoin ha registrato una crescita del 90% nel 2023, ma ciò ha sollevato dubbi sulla sua sostenibilità ambientale e sulla sua efficienza energetica.

Il sistema di "difficoltà" del mining di Bitcoin (estrarre o minare Bitcoins) garantisce una fornitura inelastica, ma il meccanismo di halving delle ricompense potrebbe mettere in difficoltà i minatori con costi più elevati. Alcuni studi hanno calcolato che il costo medio di produzione per ogni Bitcoin sarà di circa 37.856 dollari dopo l'halving del 2024.

Nonostante la maggiore richiesta di energia, il network del mining sta diventando più efficiente. Attualmente, l'efficienza media è di 34W/T, ma si prevede che possa scendere a 10W/T entro la metà del 2026. Circa il 53% dell'energia utilizzata per il mining di Bitcoin proviene da fonti sostenibili, e questa attività potrebbe ridurre le emissioni causate dal gas flaring.

Dopo l'halving del 2024, la struttura dei costi e la redditività dei minatori subiranno cambiamenti: le analisi evidenziano che i miners dovranno ridurre i costi per rimanere profittevoli e solo alcuni di loro saranno in grado di operare con profitto se i prezzi di Bitcoin rimarranno sopra i 40.000 dollari.

Cos'è l'halving di Bitcoin?

L'halving Bitcoin è un evento che avviene circa ogni quattro anni, in cui la ricompensa ottenuta dai miner per validare e aggiungere una transazione al blockchain viene dimezzata.

Questo meccanismo, programmato all'interno del codice di Bitcoin, serve per controllare l'inflazione e limitare il numero totale di BTC in circolazione.

Il prossimo halving è previsto per il 2024, e ridurrà la ricompensa per blocco da 6,25 a 3,125 bitcoin, influenzando la velocità di produzione dei nuovi bitcoin e potenzialmente il loro valore di mercato.

Approfondimenti

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Leggi anche

Halving Bitcoin 2024: l'impatto sul prezzo e il tema della scalabilità
Bitcoin e il boom degli ETF: il prezzo vola oltre i € 48.000
Rally Bitcoin: i 3 fattori di un possible rialzo
Bitcoin, il prezzo vola: i possibili motivi di questo aumento di valore
Bitcoin Ordinals: cosa sono e come funzionano
Binance, SUI Crypto, FTT Coin e Shiba INU: le ultime notizie dal mondo cripto