BTCSentinel.com
di
08/08/2023, 16:19:00

Care Sentinelle,
oggi ci addentriamo nel mondo di The Sandbox, un gioco del metaverso basato su blockchain, criptovalute e NFT (Token Non Fungibili).

The Sandbox è una piattaforma di gioco decentralizzata che permette agli utenti di creare, vendere, utilizzare e monetizzare i propri NFT nel contesto di un metaverso virtuale. Questo gioco, fondato nel 2018, ha catturato l'attenzione di molti appassionati di criptovalute e di tecnologia blockchain. Ma cos'è esattamente The Sandbox e perché ha guadagnato così tanta popolarità?

Leggi anche: "NFT cosa sono e come funzionano i non fungible token?".

The Sandbox Metaverse: creazione e monetizzazione degli NFT

The Sandbox è un metaverso che si compone di tre prodotti integrati che offrono un'esperienza di gioco completa per la creazione di contenuti da parte degli utenti (User Generated Content - UGC).

I tre prodotti sono i seguenti:

  1. VoxEdit: uno strumento che consente agli utenti di creare modelli di voxel. I voxel sono i mattoncini di costruzione nel gioco di The Sandbox e rappresentano i pixel in tre dimensioni. VoxEdit è un pacchetto per la creazione di NFT disponibile su Mac o PC che permette agli utenti di creare e animare qualsiasi oggetto in 3D, come esseri umani, veicoli, animali, ecc.
  2. Marketplace: il Marketplace di The Sandbox consente agli utenti di caricare, pubblicare e vendere le loro creazioni di modelli di voxel realizzate con VoxEdit. Gli utenti devono caricare le loro creazioni su una rete IPFS (InterPlanetary File System) per ottenere uno spazio di archiviazione decentralizzato e, al contempo, registrare la loro proprietà sulla blockchain. Una volta completato questo processo, le creazioni diventano ASSETS che l'utente può mettere in vendita nel Marketplace. Potenziali acquirenti possono così acquistare questi NFT per arricchire le proprie esperienze virtuali.
  3. Game Maker: questo strumento permette a chiunque, anche senza esperienza di programmazione, di creare gratuitamente i propri giochi in 3D. Grazie a strumenti di scripting visuale e user-friendly, i creatori possono realizzare incredibili giochi in pochi minuti.

Potrebbe interessarti anche: "Le criptovalute del metaverso sono pronte ad esplodere: ecco perché".

Chi ha creato The Sandbox?

The Sandbox è stato creato da un team di sviluppatori guidato da Arthur Madrid e Sebastien Borget nel 2012. Inizialmente, il team si dedicava allo sviluppo di giochi per dispositivi mobili, ma nel 2018 si è orientato verso il mondo dei giochi basati su tecnologia blockchain. L'idea alla base di The Sandbox era quella di creare una piattaforma che consentisse agli utenti di creare, condividere e monetizzare i propri giochi ed esperienze. Il team credeva che la tecnologia blockchain potesse rivoluzionare l'industria videoludica, creando una piattaforma decentralizzata che restituisse il potere agli utenti.

Sebastien Borget, cofondatore e COO della piattaforma, ha spiegato che The Sandbox non è solo un gioco, ma una piattaforma che permette agli utenti di diventare creatori e proprietari dei loro mondi virtuali. La visione di Borget per The Sandbox è quella di creare un metaverso di proprietà e governato dagli utenti stessi, piuttosto che da una singola azienda o entità.

Cos'è un gioco di "sandbox"?

Il termine "sandbox" si riferisce a uno stile di gioco in cui vengono imposte limitazioni minime al giocatore, permettendogli di esplorare e modificare il mondo virtuale a suo piacimento. A differenza di un gioco con una progressione lineare, un gioco di sandbox mette l'accento sull'esplorazione e consente al giocatore di selezionare le attività da svolgere. Invece di presentare aree segmentate o livelli numerati, un gioco di sandbox si svolge generalmente in un "mondo" al quale il giocatore ha pieno accesso dall'inizio alla fine.

I giochi di sandbox possono includere elementi strutturati, come mini-giochi, compiti, missioni e trame, che possono essere ignorati dai giocatori. Infatti, la natura non lineare di un gioco di sandbox crea delle sfide nella creazione delle trame per gli sviluppatori di giochi. Per questo motivo, le missioni secondarie spesso seguono una progressione, dove le attività vengono sbloccate una volta completati con successo determinati compiti principali.

I tipi di giochi di sandbox possono variare. I giochi di ruolo online multigiocatore spesso includono una combinazione di gioco di sandbox e progressione e si basano fortemente sul gameplay emergente e interattivo degli utenti per coinvolgere giocatori non focalizzati sulla progressione. Moderni giochi "beat 'em up" e sparatutto in prima persona si sono spinti sempre più nel regno del sandbox con titoli come la serie "Grand Theft Auto", "Red Dead Redemption", "Assassin's Creed" e altri, permettendo ai giocatori di esplorare liberamente gli scenari e affrontare le missioni a loro piacimento.

Cos'è la criptovaluta The Sandbox (SAND)?

La criptovaluta The Sandbox (SAND) è al cuore di ogni transazione all'interno del gioco e rappresenta il token di utilità nativo utilizzato per le interazioni nel gioco, l'acquisto di LAND e il commercio di asset nel metaverso. Tuttavia, SAND è molto di più, poiché offre ai detentori di questo token diritti di governance e voto per le modifiche della piattaforma tramite una struttura di organizzazione autonoma decentralizzata (DAO).

The Sandbox utilizza anche altri due tipi di token per consentire un'economia circolare tra i giocatori, i creatori e i proprietari di LAND:

  1. LAND, una porzione virtuale di sandbox terreno nel mondo virtuale di The Sandbox. Il LAND può essere utilizzato per creare esperienze di gioco, noleggiare ad altri utenti, organizzare eventi e interazioni sociali all'interno del metaverso.
  2. ASSETS, sono asset voxel creati dagli utenti sotto forma di NFT. Questi asset sono disponibili all'interno del gioco come equipaggiamento, abbigliamento, opere d'arte e altri oggetti preziosi. Gli ASSETS possono essere aggiunti al Marketplace di The Sandbox e venduti come NFT, arricchendo così le esperienze virtuali dei giocatori.

Segui il prezzo della criptovaluta The Sandbox (SAND) su BTCSentinel.

Perché The Sandbox è così popolare?

L'approccio unico di The Sandbox, che incoraggia i giocatori a creare i propri contenuti e opere d'arte sotto forma di NFT, ha contribuito a rendere questo gioco uno dei metaversi virtuali basati su blockchain più popolari, insieme a titoli come Axie Infinity e Decentraland.

The Sandbox ha guadagnato popolarità per diversi motivi:

  • in primo luogo, la possibilità per gli utenti di creare e possedere veri asset digitali tramite NFT che ha attirato l'attenzione degli appassionati di criptovalute e dei collezionisti digitali. Questo ha reso il gioco un'opzione interessante per chi desidera partecipare attivamente alla creazione e monetizzazione di contenuti nel mondo virtuale;
  • secondariamente perché la natura decentralizzata di The Sandbox, basata sulla tecnologia blockchain di Ethereum, offre agli utenti una maggiore sicurezza e trasparenza riguardo alla proprietà e al valore degli asset digitali. Con il supporto dei token SAND e LAND, gli utenti possono avere un controllo maggiore sulle loro creazioni e partecipare alle decisioni riguardanti lo sviluppo e l'evoluzione della piattaforma tramite la governance DAO;
  • infine, l'aspetto ludico e creativo del gioco, che consente ai giocatori di esplorare mondi virtuali unici e realizzare le proprie idee in modo semplice e intuitivo, ha attratto una vasta community di appassionati di gaming e creatori digitali.

Cos'è? Le terminologie tecniche usate nell'articolo

  • Metaverso
    Il metaverso è un ambiente virtuale tridimensionale e condiviso, creato dagli utenti, in cui è possibile interagire, comunicare e svolgere diverse attività attraverso avatar e oggetti virtuali.
  • NFT (Token Non Fungibili)
    Gli NFT sono token unici basati sulla tecnologia blockchain che rappresentano asset digitali unici e indivisibili. Ogni NFT ha un valore e una proprietà distinti, rendendo gli asset digitali fungibili.
  • Criptovaluta
    Una criptovaluta è una forma di denaro digitale basata sulla tecnologia blockchain, che utilizza la crittografia per garantire la sicurezza e la trasparenza delle transazioni finanziarie.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Top & Flop

segnali crypto

I migliori guadagni e le peggiori perdite dell'ultima ora

73,71%
2,25%
RGT
2,01%
LPT
1,83%
DNT
1,77%
MIR
-2,93%
-1,83%
RLY
-1,73%
VGX
-1,42%
ASM
-1,28%

Leggi anche

Buongiorno Crypto domenica 16 giugno 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto sabato 15 giugno 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto venerdì 14 giugno 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto giovedì 13 giugno 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto mercoledì 12 giugno 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Buongiorno Crypto martedì 11 giugno 2024: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore