BTCSentinel.com
di
20/12/2023, 12:55:00

Ripple è fornitore di servizi della Banca Centrale d'Irlanda

Ripple, leader nelle soluzioni blockchain e cripto per le imprese e "madre" della criptovaluta Ripple XRP (XRP), ha annunciato che la Banca Centrale d'Irlanda ha inserito la sua sussidiaria irlandese, Ripple Markets Ireland Limited (Ripple Markets), nell'elenco dei fornitori di servizi di asset virtuali registrati. Questo importante passo permetterà a Ripple Markets di offrire determinati servizi di asset digitali in Irlanda.

Con questa registrazione, Ripple fa il primo passo per provare poi a fornire servizi ai clienti in tutta l'Area Economica Europea una volta che il Regolamento sui Mercati degli Asset Cripto (MiCA) entrerà in vigore alla fine del 2024.

Ripple ha aperto il suo ufficio a Dublino nel 2022, riconoscendo che l'Irlanda continua a posizionarsi come una destinazione favorevole per le aziende che sviluppano nuove tecnologie per i servizi finanziari. Ad esempio, la Banca Centrale d'Irlanda ha creato un Innovation Hub nel 2018 per permettere alle aziende fintech di interagire con il regolatore in modo più informale.

Eric van Miltenburg, SVP, Strategic Initiatives di Ripple, ha commentato:
L'aggiunta di Ripple Markets da parte della Banca Centrale d'Irlanda alla sua lista di fornitori di servizi di asset virtuali registrati rappresenta un passo significativo in avanti per la nostra attività nella regione. L'Irlanda si è posizionata come una giurisdizione di supporto per l'industria degli asset virtuali e, di conseguenza, come un ottimo luogo per operare per aziende come Ripple, rafforzando la nostra decisione di scegliere l'Irlanda come nostra base principale per la regolamentazione nell'UE. Fornendo chiarezza normativa per l'industria, l'Irlanda - e più in generale l'UE - stanno aumentando la fiducia negli asset digitali, nei pagamenti e nell'ecosistema fintech, dimostrando il loro impegno nello sviluppo a lungo termine di queste industrie."

La registrazione di Ripple Markets in Irlanda arriva mentre Ripple continua a dare priorità alla collaborazione con i regolatori di tutto il mondo per portare i benefici delle criptovalute e della tecnologia blockchain alle imprese e ai loro clienti. Negli Stati Uniti, Ripple ha ottenuto la maggior parte delle sue 35 licenze per il trasferimento di denaro nel 2023.

Inoltre, nel novembre 2023, la Dubai Financial Services Authority (DFSA) ha approvato l'asset digitale XRP per l'uso nel Dubai International Financial Centre (DIFC). Questa scelta comporta che le aziende di asset virtuali autorizzate all'interno del DIFC potranno ora incorporare XRP, l'asset nativo del XRP Ledger (XRPL), nei loro servizi di asset virtuali. In qualità di costruttore chiave e utilizzatore del XRP Ledger, Ripple considera questa approvazione come un potenziale sblocco di nuovi casi d'uso di pagamenti regionali e altri servizi di asset virtuali sul XRPL.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Leggi anche