DYOR (Do Your Own Research): fai la tua ricerca

17/01/2022 14:38:00

Sommario:

Uno dei modi dire più diffusi nel mondo delle criptovalute è DYOR “Fai la tua ricerca”, “Do Your Own Research”. Scopriamo cosa significa.

Quando si parla di scegliere le criptovalute che ti interessano, uno dei modi dire più diffusi nel mondo delle criptovalute è “Fai la tua ricerca”, in inglese “Do Your Own Research”: DYOR.

Questo perché acquistare una criptovaluta in un panorama così vasto di tipologie diverse di progetti e criptovalute è una questione, se vogliamo, molto personale.

>> clicca qui se vuoi vedere l’andamento aggiornato dei prezzi delle cripto!

La tua scelta potrebbe basarsi sulla sua capitalizzazione di mercatosulla sua notorietà, sulla sua stabilità o, al contrario, sulla sua volatilità, oppure sul progetto e sugli utilizzi nel mondo reale del progetto che è alle spalle di una criptovaluta.

Cercare informazioni sul web, e quindi fare la tua ricerca (DYOR), può sembrare facile ma non lo è.

Come ben sai spesso capita di imbattersi in notizie non veritiere o fake news e il mondo delle criptovalute non è una eccezione.

È quindi importante cercare da soli le informazioni che ci servono e non affidarsi ad una sola voce.

La pluralità delle informazioni e delle fonti può certamente darci un quadro più veritiero sulla situazione e sulle prospettive di una criptovaluta (così come in tutti gli altri ambiti).

La tecnica DYOR è utile a ridurre il numero di investitori disinformati sul tema criptovalute e ti incoraggia a ricercare e comprendere una criptovaluta prima di investire su di essa.

Noi di BTCSentinel siamo un punto di riferimento del settore cripto in Italia – sia per neofiti che per esperti – ma allo stesso tempo ti consigliamo comunque di allargare i tuoi orizzonti e di ricercare più informazioni possibile.

DYOR, fai la tua ricerca: democratizzazione della conoscenza, pluralità e qualità dell’informazione, trasparenza sono il nostro mantra.

Tieni sempre a mente che ci sono anche pratiche che mirano ad indurti ad acquistare questa o quella criptovaluta.

Lo Shilling è una pratica basata sul promuovere le proprie criptovalute sui social media con lo scopo di aumentarne l’acquisto e far salire il prezzo.

Non è sempre semplice da distinguere da un post imparziale, anche quando l’articolo o il post è stato scritto da professionisti del settore. In questo articolo ti spieghiamo come riconoscere lo shilling e cosa fare.

Anche i Sybil Attacks sono molto comuni su piattaforme social come Reddit, Twitter e Facebook. Si tratta di persone che per interesse personale creano rapidamente più account falsi per indurre gli investitori ad acquistare una criptovaluta sulla base di un post “popolare”.

Anche in questo caso, non è sempre semplice individuare gli account falsi e quindi è di fondamenta importanza restare scettici e fare le proprie ricerche.

Qual è il nostro consiglio su cosa fare prima di acquistare una criptovaluta?

Fai da solo la tua scelta, documentati approfonditamente e non basarti sui suggerimenti di nessuno.

In una parola: DYOR!

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

Segnali Crypto Week 47: crypto nella Bozza di Bilancio 2023, Comitato FTX, analisi del mercato e molto altro
Legge di Bilancio 2023: la tassazione sulle criptovalute con la nuova manovra
Il governatore di New York ha firmato la moratoria sul mining Proof-of-Work basato su carburante a base di carbonio
Segnali Crypto Week 46: oggi alle 17.00 sul canale YouTube di BTCSentinel.com
KuCoin annuncia la sospensione del sistema di trading dei futures
Segnali Crypto: domani la nuova puntata alle 17.00 su nostro canale di YouTube
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon