Limit Order e Stop Limit Order: cosa sono e come funzionano

11/03/2022 12:52:00

Sommario:

Limit Order e Stop Limit Order: cosa sono e come funzionano nel trading di criptovalute. Scopriamolo con la Guida di BTCSentinel.

Limit Order e Stop Limit Order sono due concetti che di certo avrete incontrato lungo il vostro percorso di apprendimento di tutto quello che riguarda le criptovalute.
Se ti sei chiesto cosa sono, cosa significano e come si usano i Limit Order e gli Stop Limit Order, sei sulla Guida perfetta per capirlo con spiegazione, esempi e scenari descritti in italiano.

Che cos'è Limit Order?

Definizione

Un Limit Order (ordine limite) ti consente di impostare un prezzo massimo per l'ordine: l'ordine verrà eseguito solo a questo prezzo o a un migliore.

Come funziona un Limit Order? L'esempio pratico di come usarlo.

Scenario

Supponiamo che Bitcoin sia attualmente scambiato intorno ai $ 30.000 e che tu creda che il suo valore stia per scendere ulteriormente.
Se desideri aspettare per acquistarlo ad un prezzo inferiore, puoi impostare un Limit Order di acquisto, per esempio, di 0,1 BTC a $ 29.000, che significa che pagherai $ 290 (più commissioni) invece dei $ 300 che pagheresti tramite ordine di mercato.

I Limit Order vengono eseguiti nell'ordine in cui appaiono nel book degli ordini (Order Book: scopri la nostra Order Flow Analysis - cos'è e perché è importante nel trading) e il tuo ordine limite verrebbe evaso solo se si trova una corrispondenza con un venditore per $ 29.000 o meno.
Dal momento che non esiste alcuna garanzia che il prezzo di mercato possa raggiungere di nuovo $ 29.000, il tuo Limit Order potrebbe non essere mai evaso e tu potresti quindi non completare mai l'acquisto.

Vantaggio

I Limit Order sono anche un modo per negoziare grandi quantità perché ti assicurano di comprare e pagare solo al prezzo che ti interessa qualora questa possibilità si verifichi.

Svantaggio

Lo svantaggio è che non c'è alcuna garanzia che il tuo ordine verrà evaso, poiché il prezzo di mercato potrebbe non raggiungere mai il livello di prezzo che hai indicato nel tuo Limit Order.

Ora che abbiamo capito cos'è un Limit Order e come funziona, facciamo un passo avanti e approfondiamo il tema: cos'è uno Stop Limit Order e come funziona?

Cos'è uno Stop Limit Order?

Definizione

Gli Stop Limit Order ti consentono di inserire automaticamente un ordine limit per l'acquisto o la vendita quando il prezzo di un asset raggiunge un valore specifico, noto come prezzo stop.
Questo tipo di ordine può aiutare i trader a proteggere i profitti e limitare le perdite.

Con lo Stop Limit Order puoi impostare due diverse parametri: il prezzo stop e il prezzo limite. Il prezzo stop e il prezzo limite non devono essere la stessa per la quantità e i trader li sfruttano per gestire il rischio.

Leggi anche: "I 4 consigli di BTCSentinel per affrontare questo momento di volatilità del mercato"

Il prezzo stop si basa sul miglior prezzo disponibile, non necessariamente sul prezzo che hai impostato: in uno Stop Limit Order l'operazione andrà a buon fine solo al prezzo indicato o ad un prezzo migliore. Non vi è alcuna garanzia che verrà eseguito.

Come funziona uno Stop Limit Order? L'esempio pratico di come usarlo.

Primo Scenario: esempio

Supponiamo che tu abbia acquistato 0,1 Bitcoin (BTC) al prezzo di $ 29.000.
Dopo aver fatto altri approfondimenti di mercato (DYOR - Do Your Own Research è un consiglio che diamo sempre), ritieni che Bitcoin (BTC) potrebbe scendere anche al di sotto dei $ 25.000: in questo scenario, potresti preferire vendere e incassare piuttosto che aspettare che i prezzi rimbalzino. Quindi puoi impostare un prezzo stop a cui vendere se raggiunge $ 25.000 o meno.
L'aggiunta di un prezzo limite di $ 24.950 garantisce che una volta raggiunto il prezzo di stop impostato, l'ordine limite, se attivato, verrà eseguito un ordine di vendita a quel prezzo o superiore: nonostante il valore del tuo portafoglio sia diminuito, la vendita di Bitcoin (BTC) tramite un ordine stop-limit può ridurre eventuali ulteriori perdite nel caso che i prezzi dovessero scendere ancora.

Secondo Scenario: esempio

Supponiamo che subito dopo l'acquisto il prezzo di Bitcoin (BTC) salga improvvisamente a $ 35.000: se credi che i prezzi potrebbero scendere di nuovo, puoi decidere di proteggere alcuni dei tuoi guadagni impostando uno Stop Limit Order da eseguire solo se il prezzo raggiunge, ad esempio, $ 32.000. L'impostazione di un prezzo limite allo stesso importo ti assicurerà di vendere solo a $ 32.000 o più. Se il miglior prezzo disponibile non scendesse al di sotto di $ 32.000, il tuo ordine potrebbe non essere eseguito completamente o del tutto.

Le criptovalute hanno prezzi estremamente volatili, soprattutto in alcuni periodi, e non esiste una soluzione valida in tutti i casi e per tutti i possessori di criptovalute, quindi ogni tipologia di ordine ha vantaggi e svantaggi e gli operatori devono considerare attentamente quale potrebbe essere giusto per loro.
A proposito della volatilità dei prezzi delle criptovalute potrebbe interessarti anche il nostro articolo sulle 4 fasi del mercato delle criptovalute.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

Segnali Crypto Week 47: crypto nella Bozza di Bilancio 2023, Comitato FTX, analisi del mercato e molto altro
Legge di Bilancio 2023: la tassazione sulle criptovalute con la nuova manovra
Il governatore di New York ha firmato la moratoria sul mining Proof-of-Work basato su carburante a base di carbonio
Segnali Crypto Week 46: oggi alle 17.00 sul canale YouTube di BTCSentinel.com
KuCoin annuncia la sospensione del sistema di trading dei futures
Segnali Crypto: domani la nuova puntata alle 17.00 su nostro canale di YouTube
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon