La legge sulle stablecoin: perché potrebbe passare nel 2022

02/07/2022 19:58:00

Sommario:

Ottimismo per una nuova legge bipartisan sulle stablecoin negli Stati Uniti: il crollo di TerraUSD sembra aver dato un'ulteriore spinta a nuove normative.

Entro la fine del 2022 gli Stati Uniti potrebbero varare una nuova legge federale sulle stablecoin: è quello che hanno detto i legislatori ai partecipanti al Consensus 2022 che si è tenuto a Austin, Texas, a giugno.

Il Consensus è un convegno annuale che dal 2015 è punto di incontro per coloro che si impegnano a decentralizzare il mondo grazie alla blockchain e alle criptovalute.

Secondo i legislatori la mancanza di chiarezza normativa può frenare l'innovazione del settore crittografico e il recente crollo di TerraUSD (UST) ha certamente alimentato il fervore di coloro che chiedono interventi normativi.

Il ??senatore Pat Toomey (RPA) quest'anno ha presentato il proprio disegno di legge sull'argomento e al convegno ha dichiarato:

"Dovremo avere certezza normativa al riguardo. So che l'amministrazione [Biden] è interessata a fare qualcosa in questo ambito".

L'approvazione di un disegno di legge in pochi mesi, quelli che mancano da qui a fine 2022, è sicuramente obiettivo non semplice da raggiungere, soprattutto in vista delle elezioni di medio termine in arrivo a novembre. Nonostante questo la visione ottimistica di Toomey di riuscire a varare una legge entro il 2022 sembra essere condivisa anche dall’altra area politica.

Anche la senatrice Kirsten Gillibrand (DN.Y.), infatti, ha affermato di credere che si riuscirà a fare un disegno di legge sulle stablecoin entro fine anno.

La Gillibrand riferendosi al crollo di TerraUSD ha dichiarato "Abbiamo appena avuto una crisi finanziaria, abbiamo appena avuto un tracollo".

Cosa potrebbero imporre queste nuove leggi sulle stablecoin?

Eventuali nuove leggi statunitensi potrebbero potenzialmente richiedere agli emittenti di stablecoin di avere riserve adeguate a sostenere le loro partecipazioni, riducendo la probabilità che si verifichino ancora situazioni drammatiche come quelle che hanno portato al tracollo di TerraUSD.

Patrick McHenry (RNC) è convinto che alla Camera si sia vicini a un movimento significativo e bipartisan riguardo alle norme sulle stablecoin.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

Segnali Crypto Week 47: crypto nella Bozza di Bilancio 2023, Comitato FTX, analisi del mercato e molto altro
Legge di Bilancio 2023: la tassazione sulle criptovalute con la nuova manovra
Il governatore di New York ha firmato la moratoria sul mining Proof-of-Work basato su carburante a base di carbonio
Segnali Crypto Week 46: oggi alle 17.00 sul canale YouTube di BTCSentinel.com
Nonostante abbia minato la fiducia in FTX, Binance detiene ancora il 5% dell'offerta FTT
Finanziamento di $ 6 mln per Thala Labs e blockchain Aptos
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon