Grafici a candele giapponesi Candlestick - Guida per principianti criptovalute

21/01/2022 12:41:00

Sommario:

Candlestick trading: i grafici a candele giapponesi sono fondamentali per fare trading di criptovalute. BTCSentinel ti spiega come leggerli.

I grafici a candele giapponesi sono uno degli strumenti base di analisi tecnica più potenti nel trading. Ecco come imparare a leggerli.

I grafici a candela sono molto usanti perchè ti consentono di interpretare con un colpo d’occhio landamento di un prezzo e così di poter ottenere delle previsioni più accurate. Le candele giapponesi trading sono l’insieme di regole e figure che permettono a chi investe di pianificare una strategia.

>> Segui l'andamento dei prezzi di oltre 120 Criptovalute su BTCSentinel con Grafici Tecnici semplificati e spiegati in italiano

La candele giapponesi sono l’elemento base di cui sono fatti i grafici che descrivono l’andamento di un determinato asset in un indicato periodo di tempo.
Ad esempio, se impostiamo un grafico orario, ogni candela rispecchiera’ l’andamento dell’asset durante ogni ora. Se impostiamo un grafico giornaliero invece, ogni candela rifletterà l’andamento quotidiano dell’asset scelto e così via.

Grafico a candele giapponesi com’è composto

Generalmente il grafico a candela può essere di due colori, rosso o verde. Se la candela è rossa, indica un ribasso del prezzo nell’intervallo considerato, se verde invece, indica un aumento del prezzo. La differenza tra i due prezzi (di apertura e di chiusura) determinerà la lunghezza della candela.

La candela è composta da:

  • corpo
  • ombra
  • stoppini
Candlestick Trading - Grafico a candele giapponesi com’è composto
Candlestick Trading: com’è composto il grafico a candele giapponesi.
Guarda il grafico a candele di Bitcoin (BTC)

Il corpo della candela indica i prezzi di apertura e di chiusura durante l’intervallo di tempo scelto. Nelle candele verdi il prezzo di apertura è nella parte inferiore del corpo e la chiusura è in quella alta. Le candele rosse mostrano prezzi in ribasso, quindi l’apertura è nella parte superiore del corpo e la chiusura è nella parte inferiore.

Le ombre, invece, rappresentano un movimento di prezzo che però è stato riassorbito dal mercato.
Per intenderci, se c’è una forte pressione in acquisto che porta il corpo della candela ad allungarsi verso l’alto che viene subito respinta da una forte pressione in vendita, questo movimento sarà segnalato da un’ombra, cioè una linea sottile che parte da una delle due estremità del corpo (superiore in questo caso) e arriva fino a un punto, chiamato di minimo o massimo in questo caso, che indica il valore limite che ha raggiunto la candela prima di essere riassorbita.

Gli stoppini rappresentano i prezzi più elevati e più bassi che il titolo ha raggiunto durante l’intervallo di negoziazione.

Insieme di candele giapponesi: trend e pattern

Ora che hai capito quante e quali informazioni può restituirci una singola candela, puoi intuire come la lettura di una serie di candele che insieme possono generare dei trend o dei pattern, dei supporti e delle resistenze.

Leggi anche: Supporti e Resistenze: cosa sono e come si utilizzano

In breve, un trend indica la probabilità che nel medio termine un determinato asset vada a crescere o diminuire il suo valore. In generale un trend lo si individua facendo un’analisi dei massimi e dei minimi, cioè se la linea che congiunge i massimi é crescente e lo é anche quella che congiunge i minimi allora si potrà parlare di trend rialzista, quindi ci si aspetta che il prezzo crescerà nel medio termine, viceversa il trend sarà ribassista. Ma cosa accade se la linea che congiunge i minimi é crescente ed invece quella che congiunge i massimi e decrescente? In questo caso siamo davanti ad un pattern.
I pattern sono delle figure ricorrenti nelle geometrie dei grafici, generate dalla sequenza di un numero limitato di candele, che danno importanti indicazioni su quale potrebbe essere l’andamento futuro dell’asset. Nel pattern introdotto poco fa, le linee dei minimi e dei massimi tendono a formare un imbuto che prima o poi verrà rotto al rialzo o al ribasso dalle candele del grafico per dar vita, probabilmente, all’inizio di un nuovo trend rialzista o ribassista in base al modo in cui il triangolo è stato rotto.

Cripto Academy: La Guida completa e in italiano sulle Criptovalute di BTCSentinel

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

Parliamo della settimana nel mondo crypto: questa ore 20.00, Segnali Crypto Week 48
Secondo quanto pubblicato da Santiment, le balene Bitcoin (BTC) potrebbero essere tornate ad accumulare
Halving che cos'è e l'impatto sul mercato di Bitcoin: l'halving spiegato in modo semplice
Segnali Crypto Week 47: crypto nella Bozza di Bilancio 2023, Comitato FTX, analisi del mercato e molto altro
Legge di Bilancio 2023: la tassazione sulle criptovalute con la nuova manovra
L'halving di Bitcoin si avvicina: secondo Pantera Capital il prezzo potrebbe arrivare a $149.000
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon