Transazioni dai wallet di Alameda dopo la scarcerazione di Sam Bankman-Fried

31/12/2022 16:04:00

Sommario:

Molti dubbi sui movimenti di fondi dai wallet Alameda dopo il rilascio su cauzione di Sam Bankman-Fried: SBF afferma di non saperne nulla.

I wallet associati alla società di trading fallita Alameda Research, società sorella di FTX, hanno trasferito fondi pochi giorni dopo che l'ex CEO Sam Bankman-Fried è stato rilasciato con una cauzione di 250 milioni di dollari.

Il trasferimento dei fondi dai portafogli di Alameda e il modo in cui questi fondi sono stati trasferiti hanno suscitato attirato l'attenzione della comunità crypto: il portafoglio di Alameda ha scambiato bit di ERC-20 per Ethereum/ Tether e poi ETH e USDT sono stati deviati attraverso intant exchangers e mixer.

Un indirizzo di wallet che inizia con 0x64e9, per esempio, ha ricevuto oltre 600 ETH da wallet che appartengono ad Alameda: una parte è stata scambiata con USDT mentre l'altra parte della transazione è stata inviata a ChangeNow.

L'analista on-chain ZachXBT ha notato che il portafoglio di Alameda stava infine scambiando i fondi per Bitcoin (BTC) utilizzando scambi decentralizzati come FixedFloat e ChangeNow.

La saga senza fine di FTX vede un nuovo colpo di scena ogni giorno e il recente trasferimento di fondi che potrebbe apparire come un tentativo di raccogliere ciò che rimane in quei portafogli crittografici è preoccupante per la comunità.

Alcuni hanno pensato che si potrebbe trattare di un truffatore, altri hanno ipotizzato che potrebbe essersi trattato di una operazione di Bankman-Fried per prelevare ciò che rimane in quei portafogli. I movimenti di fondi in corso dai portafogli di Alameda, infatti, coincidono con l'uscita di prigione su cauzione di Bankman-Fried.

Sam Bankman-Fried si è affrettato a twittare, primo tweet da quando era stato arrestato alle Bahamas, che lui non c'entra nulla con questi movimenti e che non avrebbe nemmeno potuto perché non ha più accesso a quei fondi:

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sta attualmente ancora indagando sull'exploit di 352 milioni di dollari di FTX che si è verificato subito dopo la dichiarazione di fallimento.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Migliori guadagni ultime 24h

+31,94%
+27,28%
+26,01%
+17,83%

Valore Top 5 Criptovalute

€ 21.226,00 (-1,69%)
€ 1.507,98 (-1,84%)
€ 301,59 (-1,07%)
€ 0,36 (-0,97%)
€ 0,08 (-3,08%)

Leggi anche

Bitcoin e Ethereum: prezzo in salita e adozione cresciuta del 27% nel 2022
Miners: chi sono, cosa fanno e come estraggono Bitcoin
Bitcoin: si tratta davvero di una bull run? Analizziamo la situazione
Genesis dichiara bancarotta: arriva la conferma
La battaglia delle blockchain layer-2 su Ethereum
Bitcoin, la principale criptovaluta del mercato, sfiora i 19000 dollari