BTCSentinel.com

07/09/2022 16:37:00

Gli exchange di criptovalute KuCoin e Gate.io sosterranno la proposta di tassazione dell'1,2% della comunità Terra Classic (LUNC).

Secondo la proposta di modifica del parametro fiscale dell'1,2%, le tasse verranno addebitate e bruciate per attività on-chain come i trasferimenti LUNC e USTC tra wallet e smart-contract.

Le recenti proposte di staking e bruciare LUNC hanno portato il prezzo di Terra Classic (LUNC) a salire alle stelle dal suo minimo dopo il crollo dei token Terra e in particolare del 338.3% negli ultimi 30 giorni.

Leggi anche: "Trasferire Wrapped Luna Classic bloccati su Coinbase verso Binance: ecco come fare"

KuCoin e Gate.io annunciano di supportare la proposta di bruciare le tasse dell'1,2%

L'exchange di criptovalute KuCoin, in un annuncio ufficiale il 7 settembre, ha espresso sostegno alla proposta di tassazione dell'1,2% della comunità Terra Classic (LUNC).

Anche Gate.io, altro exchange crypto, ha annunciato il supporto per la proposta di tassazione dell'1,2%.

Finora già MEXC Global e CoinInn avevano espresso sostegno alla proposta di tassazione dell'1,2%.

La proposta mira a implementare un'imposta di burning di token dell'1,2% su tutte le transazioni. Si tratta di una novità molto importante perché renderà LUNC una criptovaluta deflattiva.

La votazione per la proposta è fissata entro il 10 settembre. Se approvata, il tax burn dell'1,2% sarà attivato entro il 20 settembre.

I servizi KuCoin relativi a LUNC e USTC rimarranno invariati se la community sceglierà di non approvare la proposta. L’exchange di criptovalute nel suo annuncio consiglia agli utenti di depositare tutti i token Terra Classic per evitare un aumento dei costi delle commissioni di deposito.

Gate.io ritiene che la proposta di bruciare le tasse possa avvantaggiare la comunità LUNC.

Il prezzo di Terra Classic (LUNC) sale alle stelle

L'aumento del burning di LUNC ha portato a un massiccio aumento dei prezzi e il volume delle transazioni giornaliere è balzato di oltre $ 2 miliardi.

Il prezzo di Terra Classic (LUNC) è aumentato del 174.4% in una settimana e al momento in cui scriviamo è di $ 0,00043471: la Community, molto attiva, mira a raggiungere $ 0,0005 e $ 0,10 a breve termine.

Cos’è il burning di token e cosa comporta?

Il burning di un token significa eliminare permanentemente un insieme di token criptovalute che esistono sulla rete e sono in circolazione. Sebbene questa pratica possa sembrare estrema, si tratta in realtà di qualcosa di abbastanza diffuso.

Gli scopi del token burning di solito sono deflazionistici.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Top & Flop

segnali crypto

I migliori guadagni e le peggiori perdite delle ultime 24 ore

MDT
8,49%
6,77%
6,36%
5,30%
4,08%
RAD
-16,59%
RAI
-6,79%
LDO
-6,04%
REN
-5,54%
INV
-4,61%

Leggi anche

Criptovalute: Sentinel Flash News dell'8-6-2023

Criptovalute: Sentinel Flash News dell'8-6-2023

Nelle notizie di oggi dal mondo delle criptovalute: memecoin ancora sulla cresta dell'onda, Aave nelle stablecoin, gli NFT musicali di Noel Gallagher.

leggi

Buongiorno Crypto giovedì 08 giugno 2023: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Criptovalute: Sentinel Flash News del 7-6-2023

Criptovalute: Sentinel Flash News del 7-6-2023

Nelle Sentinel Flash News di oggi, 7 giugno 2023: le ultime mosse della SEC contro le criptovalute, l'ingresso di Louis Vuitton nel mondo NFT e altro.

leggi

Buongiorno Crypto mercoledì 07 giugno 2023: il Crypto Sentiment delle ultime 24 ore
Criptovalute: le Sentinel Flash News di oggi dal mondo cripto

Criptovalute: le Sentinel Flash News di oggi dal mondo cripto

Criptovalute: nelle Sentinel Flash News di oggi, 6 Giugno, accuse della SEC a Binance, partnership Tether-El Salvador, banca giapponese lancia stablecoin.

leggi

Le criptovalute del metaverso sono pronte ad esplodere: ecco perché