Ethereum sotto la soglia di $ 1.200, Shiba Inu cala, LUNC si ferma

29/12/2022 16:18:00

Sommario:

Ultimi movimenti di mercato: Ethereum, occhio alla soglia dei $ 1.170, Shiba Inu nuovo minimo e LUNC stop al rally.

In questi giorni il mercato delle criptovalute è quasi sempre in ribasso e la maggior parte degli investitori evita di fare trading a causa della mancanza di liquidità sul mercato e del futuro poco chiaro di alcune sezioni del mercato.

Ecco alcuni significativi movimenti che si sono registrati in questi giorni.

Ethereum scende ancora

L'andamento del prezzo di Ethereum (ETH) sta gravando sugli investitori: la seconda più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato (marketcap) perde il suo supporto sopra la soglia di prezzo di $ 1.200.

Tuttavia, il livello di supporto per ETH non è lontano e l'asset potrebbe raggiungere la fascia di inversione nei prossimi giorni. Se questo si verificasse, potremmo assistere ad un nuovo test del livello di resistenza a $1.208,00.

Anche da una prospettiva macro, Ethereum non sta andando molto bene perché la sua emissione è in aumento dalla metà di dicembre. Il risultato più probabile potrebbe essere un continuo aumento dell'emissione della moneta e una lenta riduzione dell'offerta dopo il nuovo anno, quando più investitori torneranno sul mercato e ci sarà più attività, che alimenterà l'accelerazione del meccanismo di burn sul mercato.

Mentre scriviamo, Ethereum è scambiato a 1.202$ e si è portato temporaneamente sopra i 1.200$, ma la prospettiva a medio termine non sembra ancora positiva.

Shiba Inu: un nuovo minimo raggiunto

La criptovaluta Shiba Inu è scesa ulteriormente, con un breakout al ribasso: il bordo inferiore del triangolo discendente è stato violato dal prezzo di SHIB, che ha portato a un calo a $ 0,000007, un livello di prezzo che non si vedeva da sei mesi.

L'asset non sta guadagnando terreno sul mercato a causa della mancanza di afflussi verso asset rischiosi come Shiba Inu, Dogecoin e altri token che attirano principalmente gli investitori a causa della loro natura volatile piuttosto che per eventuali casi d'uso.

Al momento della scrittura dell’articolo, Shiba Inu viene scambiato a $ 0,0000077 e potrebbe ancora avere la possibilità di tornare alla tanto attesa soglia di $ 0,00001.

LUNC: finito il rally

L’inversione prevista su Luna Classic (LUNC) c’è stata: la fine del trend rialzista di qualche giorno fa era solo questione di tempo perché, fondamentalmente, l'asset è ancora privo di valore dopo l'implosione dell'ecosistema Terra. Dopo che Binance aveva apportato modifiche al meccanismo di burning di LUNC.

I tentativi da parte degli attuali sviluppatori di Luna Classic di portare più valore alle risorse, per ora, non hanno portato ad altro che ad un rally a breve termine, con un profitto solo temporaneo per i possessori di LUNC. Naturalmente, questo non ha ancora coperto le perdite subite dopo la catastrofe dell’ecosistema Terra-Luna.

Questo ultimo rally è stato alimentato dalla proposta dello sviluppatore principale di portare alcuni sviluppatori di blockchain L1 di prim'ordine a completare alcuni importanti progetti che aiuterebbero LUNC a ottenere maggiore trazione nel settore.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

Migliori guadagni ultime 24h

+29,43%
+28,94%
+26,41%
+19,62%

Valore Top 5 Criptovalute

€ 21.266,00 (-1,44%)
€ 1.509,24 (-1,90%)
€ 302,30 (-1,20%)
€ 0,37 (-0,31%)
€ 0,09 (-2,36%)

Leggi anche

Bitcoin e Ethereum: prezzo in salita e adozione cresciuta del 27% nel 2022
La battaglia delle blockchain layer-2 su Ethereum
LUNC: Binance supporta l'upgrade e LUNC vola
Bitcoin, la principale criptovaluta del mercato, sfiora i 19000 dollari
Luna: prima vittoria per Terraform Labs, Albright Capital ritira la causa
Prospettive per il 2023: Bitcoin, Ethereum, macroeconomia