Bitcoin è sceso di oltre l'8% negli ultimi due giorni, bisognerebbe comprare il DIP?

05/01/2022 16:43:00

Sommario:

Bitcoin è sceso di oltre l'8% negli ultimi due giorni, bisognerebbe comprare il DIP?

Cosa succede a Bitcoin e cosa dicono gli esperti?

Bitcoin è sceso di oltre l'8% negli ultimi due giorni, superando i livelli di $ 50.000 e ha scambiato al di sotto dei livelli psicologici chiave prima del nuovo anno.

Negli ultimi tempi gli investitori si sono ritirati dagli angoli più speculativi dei mercati globali, preoccupati che lo stimolo al ritiro delle banche centrali potrebbe causare problemi. Una serie di eventi ha anche fatto precipitare il token digitale più conosciuto da un mese a questa parte. Più di recente, i commenti del segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen e del CEO di Tesla Elon Musk hanno pesato su questo.

Yellen lunedì ha infatti definito Bitcoin un "modo estremamente inefficiente di condurre transazioni" e ha messo in guardia sul suo uso anche in attività illecite. Ha anche lanciato l'allarme sull'impatto di Bitcoin sull'ambiente.

Il capo di Tesla, Musk, ha dichiarato durante il fine settimana che il prezzo di Bitcoin sembra alto. All'inizio di questo mese, Tesla ha annunciato di aver acquistato Bitcoin per 1,5 miliardi di dollari. Tuttavia, le azioni di Tesla sono state in stallo negli ultimi tempi.

Alcuni critici hanno sottolineato la grande quantità di energia richiesta per produrre nuove criptovalute. I miners gestiscono supercomputer ad alta potenza per risolvere complessi algoritmi ed enigmi al fine di creare Bitcoin.
Anche le altre cripto Ethereum, Solana, Polkadot, XRP, Cardano, Avalanche e Polygon hanno perso terreno, scendendo anche del 15% nell'ultima settimana.

Siddharth Menon, co-fondatore e COO, WazirX, ha affermato che 50.000 è stata una significativa resistenza psicologica. Era qui che si scontravano tori e orsi. "È positivo per il mercato perché se Bitcoin supera $ 55.000, $ 50.000 diventeranno un forte supporto di primo livello", ha aggiunto. "Si prevede una volatilità intorno a tali livelli. Una volta superati i $ 50.000, saremo più vicini a $ 100.000".

Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di $ 68.790 il 10 novembre e ha corretto oltre il 30% dal suo picco. Gli analisti di mercato affermano che il token digitale numero uno è destinato al consolidamento e alle correzioni dopo un lungo rally.

Bitcoin ha una capitalizzazione di mercato di poco più di $ 900 miliardi. Il dominio del gigante delle criptovalute ha subito un duro colpo poiché la capitalizzazione di mercato totale delle monete digitali ha superato $ 1 trilione. A causa di ciò, il dominio di Bitcoin è sceso al di sotto del 40%.

"Bitcoin vede spesso cali del 20-30% nei cicli rialzisti. Ma se credi in Bitcoin e criptovalute a lungo termine, suggerirei una media del costo in dollari", ha affermato Ishan Arora, Partner, Tykhe Block Ventures.

Cos'è la la media dei costi in dollari?

La media dei costi in dollari è una strategia di investimento che mira a ridurre l'impatto della volatilità sui grandi acquisti di attività finanziarie come le azioni. Un investitore che investe denaro a intervalli regolari indipendentemente dal prezzo ha dimostrato di essere una delle migliori strategie di investimento. Ha battuto anche i trader più esperti. Il tempo nel mercato è più importante del cronometraggio dei mercati, ha sottolineato Arora.

Sebbene non vi sia alcuna garanzia che Bitcoin continuerà a crescere, ci sono alcuni buoni motivi per cui gli investitori dovrebbero prendere in considerazione l'idea di accaparrarsi la criptovaluta, suggeriscono gli esperti di mercato. Bitcoin è la risorsa crittografica più antica, più tracciata e ampiamente accettata. Potrebbe finire per essere un buon investimento a lungo termine se gli investitori sono in grado di gestire la volatilità e le fasi di consolidamento, affermano.

Ogni investitore ha un livello di tolleranza al rischio, ma i potenziali investitori di Bitcoin dovrebbero sapere che i prezzi delle criptovalute tendono ad essere più volatili dei prezzi delle azioni, ha affermato Raj A Kapoor, fondatore, India Blockchain Alliance. La crescente adozione dell'investimento new age tra gli investitori al dettaglio e istituzionali significa che sarebbe in crescita. "La volatilità crea opportunità e gli investitori dovrebbero sfruttarle saggiamente", ha aggiunto.

Il duopolio di BTC ed ETH sta vivendo un caso di distribuzione da manuale. È probabile che Bitcoin oscilli nel range $ 46.000-60.000 prima di un breakout. Il punto di svolta potrebbe essere il rilascio del tanto atteso Ethereum 2.

Gli investitori al dettaglio sono usciti e gli investitori istituzionali, i fondi di investimento e le "balene" hanno acquistato, ha affermato Victon Von Larsen, Crypto Economist, Hedonova. "Possiamo tracciare parallelismi con il rally delle società di costruzioni cinesi negli anni 2010 o dopo la corsa al rialzo FAANG del 2016. Periodi come questo di solito sono lunghi", ha aggiunto l'hedge fund di criptovalute.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

Parliamo della settimana nel mondo crypto: questa ore 20.00, Segnali Crypto Week 48
Secondo quanto pubblicato da Santiment, le balene Bitcoin (BTC) potrebbero essere tornate ad accumulare
Halving che cos'è e l'impatto sul mercato di Bitcoin: l'halving spiegato in modo semplice
L'halving di Bitcoin si avvicina: secondo Pantera Capital il prezzo potrebbe arrivare a $149.000
Grayscale afferma che fornire la prova delle riserve minaccia la sicurezza dei suoi clienti
Il domino nel mercato crypto causato dal crollo di FTX: giù Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute importanti
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon