L'exchange Binance lancia Binance Oracle per arricchire l'ecosistema della blockchain BNB

27/10/2022 17:15:00

Sommario:

Binance lancia Binance Oracle: offrirà una soluzione di data sourcing più affidabile, sicura e accurata per gli smart contract nell'ecosistema BNB Chain.

Binance, il più importante exchange di criptovalute per volumi di transazioni, ha lanciato un servizio Oracle blockchain nativo per consentire l'esecuzione di smart-contract sulla base di input e output del mondo reale. Il servizio viene lanciato per la prima volta all'interno dell'ecosistema BNB Chain di binance com.

Gli oracoli possono anche essere bidirezionali, il che significa che gli utenti possono ricevere dati dall'esterno e inviare dati nella direzione opposta. Un oracolo è un canale per il trasferimento dei dati e non un'origine dati.

Nell’annuncio ufficiale sul suo blog, Binance spiega in dettaglio che vede "un'enorme opportunità nel campo degli oracoli blockchain" e ritiene che contribuire al settore "consentirà all'ecosistema della catena BNB e al più ampio spazio di risorse digitali di prosperare a beneficio degli utenti".

Il servizio Oracle di Binance è impostato per "supportare più partner blockchain all'interno dell'ecosistema della catena BNB". Il servizio è progettato per assistere smart contract che richiedono input di dati off-chain per essere eseguiti.

Leggi anche: "Binance implementa il burning sulle commisioni di trading di Terra Classic (LUNC)"

Inizialmente, il servizio supporterà i prezzi degli indici per le risorse digitali più popolari attraverso numerosi componenti, che includono l'approvvigionamento di dati da exchange centralizzati, aggregazione di dati, monitoraggio perpetuo e molti altri.

Un Oracle blockchain è un servizio che consente agli smart-contract di accedere ai dati del mondo reale ed eseguire il suo compito in base a input off-chain. I dati potrebbero essere qualsiasi cosa, dai dati di mercato ai bollettini meteorologici. Gli oracoli possono anche consentire agli utenti di ricevere e inviare dati.

Componenti di Binance Oracle

Inizialmente, Binance Oracle supporterà i prezzi degli indici per gli asset digitali più popolari. Per fare questo, si baserà su una combinazione di 5 componenti: 

  1. Recuperare i dati sui prezzi da numerosi CEX e aggregarli utilizzando una formula proprietaria.

  2. Utilizzo del TSS (Threshold Signature Scheme) interno per accedere ai singoli feed di dati. 

  3. Fornire l'ultimo prezzo dell'indice a Oracle on-chain utilizzando una finestra temporale flessibile e una deviazione del prezzo.

  4. Fornire interfacce facili da usare alle DApp on-chain. 

  5. Fornire monitoraggio perpetuo e reazione istantanea 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

DISCLAIMER
Le informazioni del Sito non costituiscono sollecitazione al pubblico risparmio e non sono volte a promuovere alcuna forma di investimento o commercio, né a promuovere o collocare strumenti finanziari o servizi di investimento o prodotti/servizi bancari/finanziari.

BTCSentinel Telegram

Leggi anche

BNB Chain sospende il network dopo un exploit da 100 milioni di dollari
Wallet Ledger Nano S Plus e Nano X in offerta su Amazon